Milano, 4 mag. (LaPresse) – “In merito all’ingeneroso articolo di Paolo Festuccia sulla Rai, il contenuto omette una serie di elementi che, in modo molto sintetico e riassuntivo, vorrei elencare. Per quanto riguarda il Budget 2021, il risultato netto (-57 milioni di euro) è in miglioramento rispetto al Budget 2020 (-65 milioni) nonostante il calo generalizzato della raccolta pubblicitaria”. Così l’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, in una lettera di replica al quotidiano ‘La Stampa’. “Come più volte spiegato – prosegue – , il risultato netto è compatibile con le dinamiche degli anni in cui si svolgono i grandi eventi sportivi (che vedono la Rai impegnata in modo particolare, nel 2021 con Europei di calcio e Olimpiadi) nei quali l’Azienda ha spesso registrato, dal 2006 ad oggi, risultati negativi con punte fino a -244,6 milioni di euro nel 2012. La posizione finanziaria netta 2021, grazie agli interventi sulla gestione operativa, è stimata in riduzione di oltre 180 milioni di euro rispetto alle tendenze inerziali e in lieve miglioramento rispetto al Piano Industriale 2019–2021 che ovviamente non considerava i negativi impatti della pandemia sulla gestione”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata