Milano, 4 mag. (LaPresse) – Il ministro Luigi Di Maio partecipa oggi alla prima giornata di lavoro della Ministeriale Esteri e Sviluppo del G7 a Londra, insieme ai suoi omologhi di Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti, oltre all’Alto Rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza dell’Unione europea. I lavori della giornata verteranno dapprima su Cina e Myanmar; in seguito, il ministro Di Maio introdurrà i temi Libia e Siria. Si passerà poi alla crisi umanitaria in Etiopia, al contrasto al terrorismo in Somalia e nel Sahel, in particolare in Ciad e Mali; toccherà poi ai Balcani Occidentali, regione strategica per la sicurezza europea, quindi alla Russia e al caso Navalny, e alla situazione in Bielorussia e in Ucraina. Seguirà poi un dibattito sull’Afghanistan, prima di uno sguardo d’orizzionte sulla Regione Indo-pacifica. Il programma del ministro Di Maio prevede inoltre diversi incontri bilaterali, tra i quali uno con il Foreign Secretary britannico, Dominic Raab.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata