Washington (Usa), 3 mag. (LaPresse/AP) – Il presidente Usa, Joe Biden, alzerà formalmente il tetto dei rifugiati della nazione a 62.500 quest’anno, settimane dopo aver affrontato un contraccolpo bipartisan per il suo ritardo nel revocare il limite di 15.000 dell’ex presidente Donald Trump.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata