New Delhi (India), 3 mag. (LaPresse/AP) – Altre 24 persone con Covid-19 sono morte in un ospedale gestito dal governo nello Stato del Karnataka, in India, dopo che si è verificata mancanza di ossigeno per i pazienti. Le autorità dello Stato hanno aperto un’inchiesta. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 368.147 nuovi contagi di coronavirus, con 3.417 decessi, hanno fatto sapere le autorità. L’India ha confermato 1,9 milioni di casi di Covid-19 dall’inizio della pandemia, con 218mila morti, nei dati del ministero della Salute. Entrambi i dati sono considerati sottorappresentazioni. Sabato il Paese ha aperto la campagna di vaccinazione a tutte le persone tra 18 e 44 anni, nonostante la scarsità di dosi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata