Roma, 2 mag. (LaPresse) – “Fra istruzione e ricerca sono andati 30 miliardi e di questi, una parte considerevole è andata alla scuola. Che ha riconquistato la sua centralità, non soltanto nel Piano ma nel rapporto con l’Europa”. Lo dice il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, a Sky Tg24, parlando del Pnrr.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata