Milano, 23 apr. (LaPresse) – “130 persone annegate, le autorità dell’UE e Frontex sapevano dell’emergenza, ma hanno negato il salvataggio. La nave Ocean Viking è arrivata sulla scena, solo per trovare 10 corpi”. Così su Twitter la ong Sea Watch International sul naufragio costato la vita a 130 persone. “Il nostro equipaggio a bordo del Sea Watch4 ha tenuto un momento di silenzio per commemorare le persone che sono morte in questo spaventoso incidente”, conclude il tweet.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata