Roma, 22 apr. (LaPresse) – A quanto si apprende, la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, nell’incontro avuto oggi con la sottosegretaria, Anna Macina, ha ricordato che “una posizione istituzionale richiede il massimo riserbo sulle vicende giudiziarie aperte”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata