Milano, 21 apr. (LaPresse) – “I turisti stranieri stanno premendo ai cancelli per poter tornare da noi. Io ho continue richieste, ma questa è una richiesta che va posta al Governo veramente in maniera costruttiva. Dobbiamo chiarire da subito il tema delle quarantene. Perché se un turista americano arriva in Veneto ed è vaccinato, non deve fare quarantene. Se no noi perdiamo tutti i turisti: il cliente ci metti una vita a fartelo ma un secondo a perderlo”. Lo ha detto il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in conferenza stampa dalla sede della Protezione civile di Marghera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata