Torino, 21 apr. (LaPresse) – Manchester United, Liverpool e Tottenham si ritirano dalla Superlega. Lo hanno annunciato i tre club inglesi in un comunicato pubblicato poco dopo mezzanotte, andando ad aggiungersi al passo indietro annunciato anche da Manchester City e Arsenal. “Il nostro coinvolgimento nei piani proposti per creare una Superlega è stato interrotto”, fa sapere il Liverpool, “Non parteciperemo alla Superlega europea”, twitta il Manchester United, mentre il Tottenham informa di “aver formalmente avviato la procedura per ritirarci dal gruppo di sviluppo della Superlega”. A breve è attesa l’ufficialità anche del ritiro del Chelsea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata