Torino, 21 apr. (LaPresse) – La European Super League “è convinta che l’attuale status quo del calcio europeo necessita di un cambiamento”. E’ quanto si legge in una nota della Superlega. “Proponiamo una nuova competizione europea perché il sistema esistente non funziona – si legge in una nota – L’obiettivo della nostra proposta è quello di permettere allo sport di evolvere e allo stesso tempo generare risorse e stabilità per l’intera piramide calcistica, compresi gli aiuti per superare le difficoltà finanziarie a cui è andata incontro l’intera comunità calcistica a causa della pandemia. Inoltre, la nostra proposta fornirebbe agli stakeholder del calcio contributi di solidarietà significativamente migliorati”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata