Milano, 21 apr. (LaPresse) – Il Covid-19 è la seconda causa di morte nel periodo marzo-aprile 2020, con un numero di decessi di poco inferiore a quello dei tumori e più del doppio di quello delle cardiopatie ischemiche. È quanto si legge nel report dell’Istat che presenta una analisi della mortalità, per causa e luogo del decesso, legata alla prima ondata della pandemia da coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata