Torino, 20 apr. (LaPresse) – “Le criticità della Lombardia sono quelle di tutte le regioni, il problema è di difficile soluzione. Se il trasporto pubblico è stato previsto perché venga riempito al 100%, nel momento in cui possiamo riempirlo soltanto al 50% è chiaro che c’è qualcosa che non può funzionare, che non è compatibile. Per quanto riguarda gli edifici scolastici, anche questi variano da situazione a situazione. Ecco perché facevo riferimento a una diversificazione degli ingressi e a una grande autonomia delle singole scuole”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a Sky Tg24, in merito alla riapertura della scuola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata