Roma, 20 apr. (LaPresse) -“Gli investimenti del piano complementare di 30 miliardi saranno controllati dalle autorità nazionale con le stesse modalità del piano Pnrr pur non essendo sottoposti al resoconto all’Ue”. Così il ministro dell’Economia Daniele Franco in audizione davanti alle Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato sul Def.I progetti “saranno inviduati con traguardi intermedi ben definiti”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata