Milano, 20 apr. (LaPresse) – “Le questioni mondiali dovrebbero essere gestiti attraverso un’ampia consultazione e il futuro del mondo dovrebbe essere deciso da tutti i Paesi che lavorano insieme. Non dobbiamo lasciare che le regole stabilite da uno o pochi Paesi siano imposte ad altri, né permettere che l’unilateralismo perseguito da alcuni Paesi dia il ritmo al mondo intero. Ciò di cui abbiamo bisogno nel mondo di oggi è la giustizia, non l’egemonia. I grandi Paesi dovrebbero comportarsi in modo consono al loro status e con un maggiore senso di responsabilità”. Così il presidente cinese, Xi Jinping, in un passaggio del discorso programmatico pronunciato in video alla cerimonia di apertura del Forum Boao per la conferenza annuale 2021 in Asia, stando a quanto riporta Xinhua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata