Milano, 19 apr. (LaPresse) – “È inaccettabile che Navalny resti in carcere in queste condizioni fisiche, senza garanzia sull’assistenza medica. Serve una reazione europea unita, forte e efficace”. Lo ha detto il sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova, a Rainews24.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata