Milano, 19 apr. (LaPresse) – La situazione sanitaria dell’oppositore russo Alexei Navalny “peggiora”, “oggi abbiamo ricevuto notizie secondo cui sarebbe stato spostato in un ospedale per detenuti ma rimane sotto le autorità russe”. Lo ha detto l’Alto rappresentante dell’Ue Josep Borrell in conferenza stampa. Chiediamo che possa “vedere il suo medico di fiducia”, ha aggiunto Borrell sottolineando che i russi “sono responsabili della sicurezza e della salute di Navalny”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata