Milano, 18 apr. (LaPresse) – “Era indispensabile riprendere la scuola perchè la perdita educativa è stata molto forte e il ritorno in classe per almeno un mese è doveroso”. Così la ministra per gli Affari regionali Mariastella Gelmini a ‘Il Caffè della domenica’ su Radio24.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata