Milano, 18 apr. (LaPresse) – “Le scelte in Consiglio dei ministri sono collegiali, trovo un po’ surreale il rinvio a giudizio di un solo ministro”. Così la ministra per gli Affari regionali Mariastella Gelmini a ‘Il Caffè della domenica’ su Radio24 a proposito del caso Open Arms. “Quella scelta, giusta o sbagliata che sia, Matteo Salvini non l’ha certo presa da solo”, rimarca, “fatico a capire le ragioni di questo rinvio a giudizio”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata