Milano, 16 apr. (LaPresse) – “Domani sarò a Palermo dove rischio il rinvio a giudizio per aver difeso il mio Paese con la stranezza di un segretario di partito che è momentaneamente alleato di governo, e penso a Letta del Pd, che ieri giubilante indossava la felpa di una ong con cui sono a processo. Alla faccia delle provocazioni, del buon gusto e del governo di unità nazionale. Se qualcuno si augura che io finisca in galera non fa un buon servizio al Paese”. Così il leader della Lega Matteo Salvini a margine della sua visita all’hub vaccinale presso la Fabbrica del Vapore a Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata