Milano, 16 apr. (LaPresse) – “La Commissione europea ha inviato una lettera alle autorità irlandesi per chiedere chiarimenti sulle misure di quarantena in atto per i viaggiatori provenienti dai Paesi “designati”. Il nostro obiettivo è garantire che eventuali restrizioni alla libertà di movimento siano proporzionali e non discriminatorie”. Lo ha riferito su Twitter il commissario europeo alla Giustizia Didier Reynders. Ieri in Irlanda è entrato in vigore l’obbligo di quarantena in appositi hotel predisposti dal governo per i viaggiatori provenienti da alcuni Paesi europei tra cui l’Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata