Roma, 15 apr. (LaPresse) – “Nel Capitolo Il è illustrato uno scenario avverso denominato ‘limitata efficacia dei vaccini Covid-19 contro le varianti del virus’. In tale scenario, pur nell’ipotesi che il problema fosse risolto nel medio termine, il recupero del PIL di quest’anno si ridurrebbe al 2,7 per cento e la crescita del 2022 scenderebbe al 2,6”. Lo si legge nella bozza del Def.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata