Roma, 15 apr. (LaPresse) – “Prima di tutto la mozione di FdI andrebbe letta, esprimerci prima è prematuro. Non facciamo un ragionamento sulle persone, non vogliamo la testa di Speranza, questo è un governo che ha dentro delle forze politiche diverse da quelle precedenti, perché c’è anche il centrodestra, che si è speso per le riaperture, vorremmo che cambiassero le politiche di Speranza, che non vuol dire cambiare il ministro”. Lo dice il capogruppo della Lega alla Camera, Riccardo Molinari, dopo l’incontro della delegazione del Carroccio a Palazzo Chigi con il premier, Mario Draghi, e il ministro dell’Economia, Daniele Franco, sul Pnrr.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata