Milano, 14 apr. (LaPresse) – Il segretario di Stato Usa Antony Blinken e il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg nel loro incontro di oggi a Bruxelles, hanno discusso della necessità immediata per la Russia di cessare il suo aggressivo rafforzamento delle truppe lungo i confini dell’Ucraina e nella Crimea occupata. Lo ha reso noto il portavoce del dipartimento di Stato Ned Price in una nota. I due segretari hanno convenuto che è “essenziale” che la Nato continui a fornire sostegno all’Ucraina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata