Roma, 14 apr. (LaPresse) – “L’incontro di oggi con i ministri Gelmini, Cingolani, Colao e Brunetta ha permesso di fare il punto su molti aspetti salienti del Pnrr. Abbiamo quindi preso atto di quanto emerso nel confronto odierno e domani torneremo a discuterne nella Conferenza delle Regioni”, lo dichiara il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, al termine dell’incontro tenutosi al Ministero per gli Affari regionali e le Autonomie sul Pnrr. “I ministri intervenuti oggi – prosegue Fedriga – hanno riconosciuto la necessità di un coinvolgimento costante delle Regioni lungo tutto il percorso di costruzione del Piano nazionale di ripresa e resilienza e nella successiva attuazione dei suoi contenuti. La mole di investimenti che dovremo attivare in poco tempo impone infatti che Stato e Regioni procedano in modo spedito e pienamente coordinato: anche per questo, abbiamo condiviso con i ministri l’esigenza di attivare da subito tavoli tematici e abbiamo rinnovato all’Esecutivo nazionale la richiesta che la Conferenza delle Regioni partecipi in modo permanente al Comitato interministeriale per la transizione ecologica.”

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata