Roma, 14 apr. (LaPresse) – “Abbiamo cercato di intervenire con degli strumenti di urgenza, per la prima volta sono arrivati degli ammortizzatori sociali. Questo lavoro si può migliorare a continuerò ad insistere affinché ci sia un prolungamento di questi interventi”. Lo ha detto il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, intervenendo al Globe theatre di villa Borghese, a Roma, dove da stamattina è in corso l’occupazione da parte di alcuni lavoratori del mondo dello spettacolo. “Ci tenevo a venire qui. Ho apprezzato il vostro tono costruttivo e propositivo. Io non sono la controparte ma ho il dovere di essere il vostro rappresentante nelle istituzioni ed è quello che ho cercato di fare dall’inizio della pandemia, di questa bufera che ha travolto tante categorie e in modo particolare il mondo della cultura e dello spettacolo”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata