Roma, 14 apr. (LaPresse) – “Voglio dire un grande grazie ai soldati italiani che sono impegnati nelle missioni di pace nel mondo, li ringrazio e siamo orgogliosi di loro. Non abbandoneremo mai il popolo afgano, che continueremo ad aiutare, anche di più, con progetti di cooperazione allo sviluppo, con il sostegno alle imprese e alla società civile e la tutela dei diritti umani”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a Bruxelles, al termine della riunione d’urgenza su Afghanistan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata