Roma, 11 apr. (LaPresse) – Secondo quanto si apprende, Giuseppe Conte, chiudendo l’assemblea con i deputati M5S sul ‘neo-Movimento’, ha spiegato ai portavoce di non voler avere “l’onere di decidere su Rousseau” in quanto “ultimo arrivato”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata