Torino, 11 apr. (LaPresse) – “Ronaldo verrà multato? Non penso proprio, finita la partita era arrabbiato come capita a tanti giocatori di arrabbiarsi. E’ normale che uno possa avere degli attimi di nervosismo, non penso verrà multato”. Lo ha detto il tecnico della Juventus Andrea Pirlo in conferenza stampa commentando la reazione di CR7, che al termine della gara vinta dai bianconeri sul Genoa ha buttato a terra la maglia ed è uscito dal campo sbuffando. “Era arrabbiato perché non è riuscito a far gol, è normale che un calciatore del suo calibro voglia sempre migliorare – ha aggiunto – La voglia di CR7 di vincere la classifica cannonieri può diventare un problema? I campioni devono sempre avere degli obiettivi in testa, se Ronaldo fa 35 gol vuol dire che la Juve vince le partite. Gli obiettivi personali sono anche obiettivi di squadra”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata