Roma, 10 apr. (LaPresse) – “Tra i tanti settori danneggiati dalla pandemia in modo asimmetrico c’è senz’altro l’agricoltura, in particolare tutto il comparto relativo ai lavoratori stagionali. Da Ministro voglio garantire ai sindacati il massimo impegno nel dialogo e il sostegno alle richieste”. Lo scrive su Facebook il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Stefano Patuanelli. “Voglio da subito segnalare quattro elementi cardine da cui partire: un sostegno al reddito da inserire nel prossimo decreto sostegni, per eliminare ogni inaccettabile disuguaglianza; l’apertura di un tavolo di discussione sugli ammortizzatori sociali per i lavoratori agricoli, su cui c’è già la disponibilità del Ministro Orlando; sul tema, è opportuno dotare anche il settore della pesca e acquacoltura di questi strumenti; l’impegno a non tramutare in mera formalità la condizionalità sociale contenuta nella nuova Pac, vanno infatti pienamente garantiti i diritti dei lavoratori. Quattro elementi su cui saranno concentrati nelle prossime settimane gli sforzi del Ministero e che abbiamo il dovere di perseguire per riequilibrare parte di quelle asimmetrie che il Covid ha reso palesi”, conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata