Milano, 9 apr. (LaPresse) – “L’abbiamo incontrato qualche volta, in particolare per i giubilei della regina, era una persona straordinaria, siamo davvero dispiaciuti. È stato sempre al servizio della Corona, accanto alla regina e anche nell’ombra. Erano una coppia formidabile. Aveva un grande umorismo, entrava in una stanza e non lo si poteva non notare. Lascerà un grande vuoto, non solo per la famiglia reale, ma anche per il popolo britannico, da cui è molto amato”. Così Carlo di Borbone ricorda con LaPresse la scomparsa del principe Filippo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata