Milano, 8 apr. (LaPresse) – Le isole covid free sarebbero una buona soluzione? “Assolutamante sì, perché è stata una soluzione già adottata dai nostri concorrenti, dai greci e dagli spagnoli. Le isole sono deboli e devono essere difese in qualche modo”. Così a LaPresse Salvatore Lauro, presidente di Volaviamare, gruppo che si occupa di servizi di trasporti veloci nel golfo di Napoli. “Capri, Ischia, Pompei, Procida, Amalfi, Sorrento, Positano – aggiunge – sono perle uniche al mondo. È un fatto negativo non fare arrivare i turisti dall’estero, specialmente con gli aerei. Si devono dare già oggi le regole su come potranno giungere. Se non si danno queste regole, noi rischiamo di avere un’altra stagione persa. E, se si perde per questa stagione, sarà una debacle per Ischia e non solo da cui sarà difficile riprendersi. Non possiamo aspettare. Come fanno gli altri Paesi, bisogna sapere se tra due mesi si può fare. Abbiamo bisogno di certezze e non di chiacchiere”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata