Roma, 8 apr. (LaPresse) – Gli interventi per la coesione e l’inclusione vogliono aiutare in particolare donne e giovani a trovare posti di lavoro dignitosi e ben retribuiti. Lo ha spiegato, a quanto si apprende, il premier Mario Draghi a Regioni ed enti locali nell’incontro in corso. Dobbiamo rafforzare i servizi per l’impiego, investire nell’apprendistato, promuovere la creazione di imprese femminili, ha insistito il premier.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata