Belfast (Nord Irlanda), 8 apr. (LaPresse/AP) – Scontri e violenze nella notte tra mercoledì e giovedì a Belfast dove sono scesi per strada anche giovanissimi di 12-13 anni che hanno lanciato molotov e mattoni lungo il Muro della Pace. Le autorità nordirlandesi hanno cercato di ristabilire la calma dopo che gruppi di giovani e giovanissimi hanno lanciato mattoni e bottiglie incendiarie contro la polizia e tra loro. Tra la folla scesa in strada anche bambini in quella che è stata la peggior serata di una settimana di violenze. La polizia ha sparato proiettili di gomma sulla folla e un autobus urbano è stato dirottato e dato alle fiamme.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata