Roma, 8 apr. (LaPresse) – “E’ un dovere riaprire la seconda metà di aprile, se i dati lo permetteranno. Non si può stare in rosso a vita”. Così Matteo Salvini, leader della Lega, al termine dell’incontro con il premier Mario Draghi a palazzo Chigi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata