Roma, 24 mar. (LaPresse) – “La pandemia rende evidente l’opportunità di investire sulla capacità produttiva di vaccini in Europa. Dobbiamo costruire una filiera che non sia vulnerabile rispetto agli shock e alle decisioni che vengono dall’esterno. E abbiamo già iniziato, sostenuti dal Governo, a stabilire accordi di partnership con case internazionali per la produzione in Italia”.Così il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle sue comunicazioni al Senato in vista del Consiglio Europeo di giovedì e venerdì.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata