Roma, 24 mar. (LaPresse) – “Le comunicazioni del Governo alle Camere prima del Consiglio Europeo consentono un pieno coinvolgimento del Parlamento nei temi di discussione con i nostri partner. Si tratta di un passaggio importante, per dare conto a voi delle posizioni che intendiamo assumere”.Così il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle sue comunicazioni al Senato in vista del Consiglio Europeo di giovedì e venerdì. “Nelle mie comunicazioni, intendo descrivere i principali temi all’attenzione del Consiglio che inizierà domani: la risposta alla pandemia di COVID-19; l’azione sul mercato unico, la politica industriale e la trasformazione digitale; le relazioni con la Russia e la situazione nel Mediterraneo orientale”, spiega.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata