Milano, 24 mar. (LaPresse) – Il ministero della Salute indiano ha riferito che nel Paese è stata rilevata una nuova variante del coronavirus, oltre alle altre varianti rinvenute anche all’estero. Lo riportano i media itnernazionali. “Sebbene in India siano state trovate varianti (dall’estero) e una nuova variante a doppia mutazione, queste non sono state rilevate in numero sufficiente per stabilire una relazione diretta o spiegare il rapido aumento dei casi in alcuni Stati”, ha chiarito il ministero in un comunicato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata