Milano, 5 mar. (LaPresse) – Contro il revenge porn un canale di emergenza per le vittime potenziali: la collaborazione tra Garante Privacy e Facebook servirà ad aiutare le persone che temono la diffusione senza il loro consenso di foto o video intimi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata