Huawei, via libera dal Regno Unito per costruire parte delle reti 5G
Huawei, via libera dal Regno Unito per costruire parte delle reti 5G

Il colosso della tecnologia cinese sarà però escluso dalla progettazione delle parti 'core' del sistema

Il governo britannico ha annunciato che Huawei sarà autorizzata a partecipare alla realizzazione della rete wireless 5G ma sarà esclusa dalle parti 'core' del sistema. Il Consiglio di sicurezza nazionale britannico è infatti pronto a decidere se consentire al gigante della tecnologia cinese di costruire parti della sua nuova rete mobile ad alta velocità, una decisione fondamentale con implicazioni anche sulle relazioni diplomatiche del paese con gli Stati Uniti e la Cina. Il programma infrastrutturale è considerato cruciale per il futuro economico della Gran Bretagna nel momento in cui il Paese lascia l'Unione Europea. Ma la decisione è difficile, poiché gli Stati Uniti si oppongono al contratto a causa dei legami di Huawei con il governo cinese e hanno minacciato di interrompere la cooperazione di intelligence se l'accordo andasse avanti.

"Huawei si sente rassicurata dalla decisione del governo del Regno Unito di poter continuare a lavorare con i propri clienti per assicurare lo sviluppo delle reti 5G secondo i piani previsti. Si tratta di una decisione basata sui fatti che garantirà un'infrastruttura di telecomunicazioni più avanzata, sicura ed economicamente vantaggiosa e permetterà al Regno Unito l'accesso a tecnologie leader a livello mondiale in un mercato competitivo". ha dichiarato Victor Zhang, vicepresidente Huawei.

"Da oltre 15 anni - ha aggiunto Zhang - forniamo tecnologia all'avanguardia agli operatori di telecomunicazioni nel Regno Unito. Faremo leva sulla nostra solida esperienza, supportando i nostri clienti che investono nelle reti 5G, promuovendo la crescita economica e aiutando il Regno Unito a rimanere competitivo a livello globale". "Riteniamo che un mercato dei fornitori diversificato e una concorrenza leale siano essenziali per realizzare una rete affidabile e innovativa, oltre a garantire ai consumatori l'accesso alla migliore tecnologia disponibile", ha concluso Zhang.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata