Facebook, nel 2017 nuovo quartier generale a Londra e 500 assunzioni
"Il Regno Unito rimane uno dei posti migliori per essere una compagnia tecnologica" ha detto il vice presidente Emea Mendelsohn

Facebook ha annunciato che nel 2017 lo staff che opera nel Regno Unito sarà raddoppiato, da 500 a mille persone, con l'apertura di un nuovo quartier generale a Londra. "Il Regno Unito rimane uno dei posti migliori per essere una compagnia tecnologica ed è una parte importante della storia di Facebook", le parole di Nicola Mendelsohn, vice president Emea della società. Prima del referendum di giugno sulla Brexit, i sostenitori del "remain" avevano paventato la possibile riduzione della presenza nel Regno Unito da parte delle compagnie internazionali, in caso di vittoria del fronte favorevole all'uscita dal blocco Ue.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata