Digitale, Bnp Paribas Cardif raccoglie idee per la Human Data Science
Digitale, Bnp Paribas Cardif raccoglie idee per la Human Data Science

Il progetto intende affiancare alle tecniche di analisi dei big data e alll'intelligenza artificiale nuovi modelli che tengano contro del fattore umano.  Sudenti e start-up possono presentare  proposte valide per la sesta edizione di i Open-F@b Call4Ideas 2019 

Di fronte all'immane quantità di dati che produciamo ogni giorno, la tecnologia offre strumenti di indubbia utilità. Ma se si punta a gestire questa mole di informazioni nel modo più opportuno, alle tecniche di analisi dei big data e l'intelligenza artificiale occorre affiancare anche nuovi modelli che tengano contro del fattore umano mettendo al centro le persone, capendo i loro bisogni e immaginando come soddisfarli. Parte da queste premesse il concetto di Human Data Science, che sarà quest'anno il cuore della sesta edizione di i Open-F@b Call4Ideas 2019, il contest internazionale promosso da Bnp Paribas Cardif in collaborazione con InsuranceUp.it.

Fino al 28 ottobre la compagnia offre la possibilità a startup, scale-up, imprese innovative e giovani studenti di proporre idee per, alternativamente, arricchire la catena del valore dei dati tramite il data enrichment, comprendere i bisogni delle persone tramite la modellazione dei dati oppure migrare la customer experience dei clienti utilizzando un approccio "human centric" guidato dall'analisi dei dati. I finalisti di Open-F@b Call4Ideas 2019, selezionati da un Comitato costituito da executive del gruppo Bnp Paribas e di Bnp Paribas Cardif, da professionisti universitari nellìambito delle tecnologie digitali e da esperti, presenteranno le proprie idee innovative all'evento finale che si terrà a Milano a fine novembre. I vincitori verranno, quindi, affiancati dal team R&D di Bnp Paribas Cardif nello sviluppo e nella concretizzazione del loro progetto tenendo in considerazione le esigenze del mercato e della compagnia. Le proposte, segnalano gli organizzatori, dovranno essere presentate tramite l'apposito form di registrazione sul sito di InsuranceUp.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata