Cina, addio ai giornalisti: ecco il conduttore digitale che cambierà la tv

L'avatar digitale leggerà le news dell'agenzia di stampa dello stato cinese Xinhua

Un avatar digitale di un conduttore televisivo leggerà le news di Xinhua, l'agenzia di stampa dello stato cinese. Lo ha annunciato proprio l'agenzia alla "World Internet Conference" di Wuzhen, non rendendo però noto il nome del personaggio. Un'innovazione importante che potrebbe stravolgere il mondo del giornalismo televisivo e mettere in difficoltà il lavoro di molti anchorman.

Per ottenere questo risultato in primis sono state campionate le immagini ottenute dalle riprese di un anchorman reale in studio. Poi, una volta prodotti al pc i movimenti delle labbra e le espressioni facciali, le registrazioni delle notizie, lette dagli annunciatori in carne e ossasono state sintetizzate in un motore di sintesi vocale simile a quelli utilizzati da Google e Alexa per i propri assistenti. 

Un risultato incredibile che confonde le persone. L'avatar realizzato con la AI (intelligenza artificiale) è praticamente uguale a un essere umano, con l'unica variante che non sbaglia di una sola virgola quello che c'è da dire.  

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata