Aston Martin di 'Spectre' venduta all'asta per 3 milioni di euro
La base d'asta era di un milione e 300mila euro ma il costo è salito vertiginosamente in soli cinque minuti

L'Aston Martin DB10 progettata e realizzata per l'ultimo film della saga di James Bond 'Spectre' è stata venduta all'asta per 3,5 milioni di dollari a Londra. Un prezzo di gran lunga superiore a quello di partenza. L'auto venduta è una delle 10 realizzate per il film nel quale lo 007 è stato ancora una volta interpretato da Daniel Craig. La base d'asta stabilita da Christie's era di un milione e 300mila euro ma il costo è salito vertiginosamente in soli cinque minuti fino ad arrivare a più di 3 milioni di euro. Durante la stessa asta sono stati venduti altri cimeli dell'ultimo film di James Bond: il costume da scheletro indossato da Craig nella scena iniziale è stato battuto per circa 126mila euro, la partitura originale di 'Writing's on the wall', colonna sonora di Spectre firmata da Sam Smith, e il suo vinile sono stati portati a casa da un appassionato per 12mila euro. In totale i 10 lotti all'asta sono stati venduti per 3 milioni e mezzo di euro, che andranno interamente in beneficenza a Medici senza frontiere (Msf) e ad altre associazioni.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata