Arriva Math Result, il 'professore virtuale' per imparare la matematica
Con la piattaforma online di Pearson Italia gli esercizi non saranno più un problema

Supportare i ragazzi delle scuole superiori nell’apprendimento della matematica e nello svolgimento degli esercizi, permettendo di colmare lacune e costruire basi di apprendimento solide. Con questi obiettivi Pearson Italia, casa editrice leader in ambito scolastico e universitario, lancia in anteprima mondiale Math Result, innovativa piattaforma online e multimediale interamente sviluppata nel nostro Paese.

Basata su una mappa di oltre 400 competenze matematiche – definite con Giorgio Bolondi, professore di Didattica della matematica alla Libera Università di Bolzano, e un team di 20 docenti – e su un sofisticato software progettato con Luciano Margara, professore di Informatica all’Università di Bologna, Math Result segue passo passo i ragazzi nell’attività su cui si incardina l’apprendimento della matematica: lo svolgimento degli esercizi.

Può essere utilizzata sia a scuola, su indicazione del docente, sia a casa per avere un vero e proprio supporto personalizzato durante gli esercizi. Punto chiave del progetto è che il sistema è in grado di individuare le singole lacune dello studente e di indicare il percorso personalizzato per colmarle e acquisire le relative competenze. Lo studente può inserire nella piattaforma qualunque esercizio assegnato dal docente a scuola, tratto da qualsiasi libro di testo, e provare a risolverlo in autonomia: ad ogni passaggio Math Result verifica la correttezza, gli segnala quando fa un errore, lo aiuta ricordando la regola che deve applicare e fornisce esempi, proprio come un 'professore virtuale'.

Oltre a dare un supporto agli studenti, la piattaforma è uno strumento innovativo anche per gli insegnanti, che possono tenere sotto controllo più facilmente il livello di apprendimento della classe. Le scuole, inoltre, possono utilizzare Math Result per i corsi di recupero: la piattaforma consente infatti al docente di seguire efficacemente un gruppo eterogeneo di ragazzi, provenienti da classi diverse, con livelli di apprendimento difformi e con esigenze di ripasso differenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata