A Tokyo arriva il primo negozio gestito da robot Pepper
I rivoluzionari androidi in grado di comunicare e interpretare le emozioni alle prese con i clienti

A Tokyo occhi puntati sul robot Pepper: nella capitale giapponese, infatti, ha aperto il primo negozio con personale interamente composto dai rivoluzionari androidi in grado di comunicare e interpretare le emozioni umane. Lo stand rimarrà in attività fino al 30 marzo e metterà a disposizione degli utenti le prime 10 unità del prodotto, che risponderanno alle loro domande fornendo un vero e proprio servizio clienti. Il negozio 'pop-up' fa parte delle iniziative della società per testare e implementare nuove applicazioni per il robot in modo da utilizzarlo anche nel settore dei servizi al pubblico e in altri campi come la salute e l'istruzione. La versione domestica di Pepper è in vendita dallo scorso giugno ad un prezzo base di 1755 dollari (1571 euro) e sembra essere già stata apprezzata da diverse famiglie. Adesso vedremo come se la caverà con i clienti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata