Il nuovo software riconosce i testi nelle foto, che possono essere copiati, inviati o usati per fare una chiamata

(LaPresse) Al via la seconda conferenza annuale degli sviluppatori di Apple completamente virtuale. Il colosso di Cupertino ha annunciato gli aggiornamenti e le novità introdotti col nuovo software iOS 15, il quale supporterà quello che viene chiamato “controllo universale”: si potrà usare cioè un mouse e una tastiera per agire contemporaneamente su un iMac, un laptop MacBook e un iPad.

Apple Event

Apple Event

La funzione Live Text per riconoscere i testi nelle foto

La funzione “Testo live” inoltre consentirà di evidenziare il testo nelle foto e di copiarlo e incollarlo o cercarlo online. Selezionando un numero di telefono, anche scritto a mano, sarà possibile effettuare direttamente la chiamata. Durante le videochiamate di gruppo inoltre, con FaceTime, le voci dei partecipanti verranno riprodotte come se provenissero dal punto in cui la persona è posizionata nello schermo. Con Apple Watch sarà possibile inviare e condividere le foto, mentre verrà implementata la realtà aumentata nell’applicazione Mappe.

Documenti e patenti Usa nel Wallet

Apple integrerà anche Air Pods nel suo servizio “Trova il mio”, che permette di trovare prodotti Apple smarriti. Viene inoltre rafforzata la privacy, implementando nuove funzionalità volte a proteggere i dati degli utenti. Nel corso dell’anno sarà anche possibile aggiungere nel proprio portafoglio digitale, il Wallet, anche le patenti di guida o i documenti di identità di alcuni stati americani. Non è stato ancora comunicato quando sarà disponibile iOS 15, ma in genere gli aggiornamenti gratuiti per tutti gli iPhone sono disponibili da settembre.

Leggi anche: Ue accusa Apple di concorrenza sleale

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata