Zurigo, Bolt trionfa nei 200 con 19"66. Donato vince salto triplo

Zurigo (Svizzera), 30 ago. (LaPresse) - Usain Bolt ha vinto la gara dei 200 metri nella tappa di Zurigo della Diamond League. Il giamaicano, oro ai Giochi di Londra, si è imposto con il tempo di 19"66, nuovo record del meeting svizzero. Senza forzare, Bolt ha preceduto i connazionali Nickel Ashmeade, secondo con 19"85 davanti a Jason Young, terzo con il crono di 20"08.

Yohan Blake conferma il suo ottimo periodo di forma trionfando nella gara dei 100 metri, nonostante la pista bagnata dalla pioggia. Il giamaicano, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Londra, ha tagliato il traguardo in 9"76, nuovo record del meeting svizzero, davanti al connazionale Nesta Carter, secondo con 9"95. Terzo l'americano Ryan Bailey (9"97). L'americano Tyson Gay è stato squalificato per falsa partenza.

A sorpresa David Rudisha è stato battuto nella gara degli 800 metri che lo aveva visto imporsi agli ultimi Giochi di Londra con il nuovo record del mondo. Sul circuito bagnato dalla pioggia il keniano si è piazzato solo secondo, con il tempo di 1'42"81, alle spalle dell'etiope Mohammed Aman (1'42"53). Terzo l'altro keniano Leonard Kirwa Kosencha con 1'44"29.

Fabrizio Donato si è aggiudicato la gara del salto triplo. Il 36enne delle Fiamme Gialle, bronzo alle Olimpiadi di Londra, si è tolto la bella soddisfazione di battere anche il campione olimpico Christian Taylor.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata