Zlatan Ibrahimovic si racconta in 'Io, Ibra'

Torino , 11 nov. (LaPresse) - Il grande giorno è arrivato, esce oggi nelle librerie italiane "Io, Ibra", la biografia di Zlatan Ibrahimovic. Un libro che prima ancora di uscire non ha mancato di scatenare polemiche in Italia e soprattutto in Spagna. Nel non risparmiare verità e aneddoti sulla sua vita, il bomber svedese ha raccontato dei suoi scontri con l'allenatore del Barcellona Pep Guardiola o della sbronza a base di vodka con David Trezeguet dopo la vittoria dello scudetto con la Juventus. Ma anche l'Ibra fuori dal campo non è da meno e così le folli corse in auto a 300 allora o l'infanzia disagiata nei quartieri poveri di Malmo, quando per tornare a casa da scuola rubava spesso delle biciclette. Un giocatore che da sempre divide per i suoi comportamenti spesso sopra le righe e per una carriera fatta di svolte, molto spesso clamorose. Così l'addio alla Juve per passare all'Inter, il mega trasferimento al Barça e il repentino ritorno in Italia al Milan. Insomma, un libro tutto da leggere per conoscere ancora più in profondità il calciatore e l'uomo Zlatan Ibrahimovic.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata