Zenga: Sampdoria deve dare continuità a prestazioni
Le parole dell'allenatore doriano alla vigilia di una settimana con tre partite

"Bisogna dare continuità ai risultati e alle prestazioni". E' quanto chiede Walter Zenga alla sampdoria in vista del posticipo di domani sera contro l'Empoli. "Il fatto che in casa abbiamo un rendimento e fuori casa un altro non deve trarre in inganno", ha spiegato il tecnico blucerchiato ai microfoni di SampTv. "Queste cose fanno in fretta ad essere dimenticate. Dobbiamo essere concentrati, essere attenti a non dare all'Empoli la possibilità di sviluppare il suo gioco".

"Al tempo stesso - ha aggiunto - noi dobbiamo essere bravi ad interpretare la partita, quando si giocano tre partite in una settimana sicuramente qualcosa cambia e si è visto negli anticipi". "Con Giampaolo mi son incontrato due volte. Lo stimo moltissimo, ha fatto una carriera interessante, ha avuto un momento in cui poteva approdare ad un grande club e non ha avuto la fortuna di poterlo fare. Non sono mai riuscito a batterlo". "Le sue squadre giocano bene, ha un'idea di calcio molto interessante. Cercheremo di metterli in difficoltà", ha concluso Zenga.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata