Zeman: Roma competitiva con tutti, Osvaldo è un titolare

Roma, 4 ago. (LaPresse) - "Il discorso di incedibile, voi lo avete visto tutto il mercato ci sono giocatori che passavano per incedibili poi sono stati ceduti. Per me Osvaldo è un titolare quindi si continua così". Lo ha detto l'allenatore della Roma Zdenek Zeman in una conferenza stampa dal ritiro austriaco di Irdning. "Per me è un giocatore importante e io punto sui giocatori importanti", ha aggiunto il boemo sempre a proposito di Osvaldo. Parlando degli ultimi acquisti Balzaretti, Destro e Piris, Zeman frena gli entusiasmi sugli obiettivi della squadra: "Sono giocatori che possono fare tanto per noi e quindi sono contento".

"Se è la squadra più forte che abbia mai allenato? Sulla carta è una squadra che mi piace parecchio, poi vediamo", ha detto ancora Zeman. Alla domanda se questa Roma è ai livelli di Inter, mIlan, Juve?, il boemo ha risposto: "Non lo so, ho molto fiducia di questa squadra e credo che possa fare bene".

Tornando al mercato, Zeman ha parlato poi di Stekelenburg. "Io penso che è un ottimo portiere, non ho mai pensato di cederlo. Noi ce lo abbiamo e e sono contento. Poi sul discorso di Lobont: ha iniziato prima con noi, poiu Stekelenburg si è fatto male alla coscia e ha saltato due partite per problemi fisici. Per me è smepre un portiere importantissimo", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata